Indicatore di tempestività dei pagamenti

Indicatore ANNUALE di tempestività dei pagamenti – art. 33 comma 1 D.Lgs. n. 33/2013, e artt. 9-10 DPCM 22/9/2014

Anno 2015.

Anno 2016.

Anno 2015: -7,29

Anno 2016: -0,48

Anno 2017: 1,38

Anno 2018: -11,91

Anno 2019: -16 (dato estratto da PCC)

Anno 2020: - 17 (dato estratto da PCC) NOTA

Anno 2021: - 9 (dato estratto da PCC) NOTA

Indicatore TRIMESTRALE di tempestività dei pagamenti – art. 33 comma 1 D.Lgs. n. 33/2013, e artt. 9-10 DPCM 22/9/2014

A decorrere dall’anno 2015 si pubblica l’indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti. Tale indicatore è calcolato come somma, per ciascun documento contabile, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza e la data di pagamento ai fornitori, moltiplicata per l’importo dovuto e rapportata alla somma degli importi pagati nel trimestre di riferimento.

Anno 2015:

1^ TRIMESTRE: indicatore -8,26

2^ TRIMESTRE: indicatore -20,22

3^ TRIMESTRE: indicatore – 4,94

4^ TRIMESTRE: indicatore – 13,50

Anno 2016:

1^ TRIMESTRE: indicatore 8,33

2^ TRIMESTRE: indicatore 7,46

3^ TRIMESTRE: indicatore – 1,85

4^ TRIMESTRE: indicatore – 13,92

 

Anno 2017:

1^ TRIMESTRE: indicatore -4,47

2^ TRIMESTRE: indicatore 12,83

3^ TRIMESTRE: indicatore 8,39

4^ TRIMESTRE: indicatore -14,69

 

Anno 2018

1^ TRIMESTRE: indicatore -15,10

2^ TRIMESTRE: indicatore - 4,83

3^ TRIMESTRE: indicatore - 13,63

4^ TRIMESTRE: indicatore - 17,45

 

Anno 2019

1^ TRIMESTRE: indicatore - 25,53

2^ TRIMESTRE: indicatore - 18,09

3^ TRIMESTRE: indicatore - 10,07

4^ TRIMESTRE: indicatore -11,18

 

Anno 2020

1^  TRIMESTRE: indicatore -19,19

2^ TRIMESTRE: indicatore - 18,90

3^ TRIMESTRE: indicatore  -   5,55

4° TRIMESTRE: indicatore  - 19,27

 

Anno 2021

1^ TRIMESTRE: indicatore -8,62

2^ TRIMESTRE: indicatore 0,29

3^ TRIMESTRE: indicatore -6,02

4^ TRIMESTRE: indicatore - 7,26

 

Anno 2022

1^ TRIMESTRE: indicatore  - 4,4397

2^ TRIMESTRE: indicatore  - 8,7809